La Cantadora e la Loba

La Cantadora e la Loba
Qui crescono i miei pensieri . Qui si nutre la mia anima. Se vuoi sapere dove...clicca sull' immagine

domenica 24 giugno 2018

Locandine dei film Luigi Martinati

Un tempo non si usava la fotografia, dalla pubblicità alle locandine dei film tutto era disegnato a mano.

Luigi Martinati fu uno dei più importati illustratori di loncandine cinematografiche.
Nato a Firenze, perfezionatosi all'Accademia di Belle Arti,[1] si trasferisce a Roma nel 1911[2] e inizia come apprendista nello studio del pittore cartellonista Federico Ballester (Roma 1868-1926).Continua su Wikipedia  

E sinceramente le cose belle non si dimenticano mai, ancora aggi per dare un gusto retrò nelle nostre case appendiamo alcune sue illustrazioni,. e i veri appassionati del cinema le collezionano

 

mercoledì 9 maggio 2018

Avviare un Art journal per divertirsi a fare le artiste


                                        Una pagina del mio art journal inserita su una copertina di Cosmo


Creare un art journal  può sembrare difficile o al contrario facilissimo di fatto non è né l'una né l'altra cosa.

Per lo più quando si parla di art journal si intende riempire pagine di un quaderno, un vecchio  o una vecchia rivista usando diversi materiali e diverse tecniche. I soggetti spesso appaino come un groviglio indefinito di colori, parole, immagini soprapposte.
Art jornual è dare spazio alla fantasia, all'ispirazione del momento senza una vera razionalità e senza definire completamente un soggetto. Creare un art jorunal non è dipingere su tela, né fare un disegno perfetto è piuttosto sperimentare, prendere confidenza con i vari materiali e le numerose possibili tecniche: dalla pittura alla calligrafia, al creare livelli soprapposti fra carta e colore. Quel che serve fondamentalmente è lasciare parlare il nostro estro; qualcuno più tecnicamente direbbe: lasciare parlare il nostro sub-inconscio.

Osservando il lavoro di altri, appunto, la cosa ci può apparire estremamente facile o difficile.
In ambre due i casi ci inganniamo.
Quando siamo alle prese con colori: tempere,acquarelli,pennarelli,ecc; e con vari tipi di carta ,colle,gesso, timbri,ecc; le sorprese non mancano. quel che ci sembrava semplice  si rivela un incredibile pastrocchio oppure  seguendo un certa tecnica quel che ci sembrava difficile si rivela semplice.

Creare un art jorunal è prima di ogni cosa sperimentare, testare.,imparare..

Vi lascio questo video di Jenny Cavanaugh-Bond che vi svelerà qualche trucchetto per lavorare su diversi livelli.

Ciao alla prossima

domenica 6 maggio 2018

Recensione blog The petite planner

The Petite Planner è uno dei miei blog d'ispirazione preferito e voglio condividerlo con voi, patite e esperte di bujo, principianti o creative alla ricerca d' ispirazione.O che siate semplicemente incasinate o incostanti la storia di Erin potrebbe ispiravi.

Si chiama  Erin: mamma casalinga blogger a tempo pieno, appassionata di fitness e e di doodles. Ha iniziato il mio primo bullet journal nel maggio 2015, usando un quaderno rilegato a spirale che aveva sulla mensola dei quaderni vuoti.
"Non ho mai pensato seriamente che avrei continuato a farlo, per non parlare di renderlo una delle massime priorità della mia giornata. Non sono mai stata in grado di usare un pianificatore normale o il calendario sul mio telefono per più di una settimana, anche se ho sempre avuto un'ossessione per i pianificatori graziosi."

Ha iniziato The Petite Planner all'inizio del 2017 perché ama il blog e condividere le sue passioni con altre persone: -Spero che questo sito darà agli altri l'ispirazione per iniziare il loro viaggio creativo, indipendentemente dalle loro attuali capacità. Sono fermamente convinta che tutti abbiano un potenziale creativo-.

Nel suo blog ci sono  anche alcuni post di sviluppo personale e di cura personale.
Ma ora lascio che sia Erin stessa  a raccontarvi la sua storia.

-Tutti hanno l'opportunità di essere grandi,di raggiungere i loro obiettivi e, soprattutto, essere felici. Ho un punto di equilibrio, produttivo e di successo nella mia vita attraverso il diario, stabilendo una routine mattutina e serale, cercando e abbracciando le mie passioni più profonde.
Ho visto queste splendide pagine di diario su Pinterest e Instagram e sapevo che volevo creare la mia versione. Volevo avere il mio stile.All'inizio, ho avuto  dubbi. Ho provato a disegnare fiori. Ho provato a fare lettering. Sembrava tutto fuori mano e impossibile.
Anche attraverso la frustrazione, ho continuato a praticare giorno dopo giorno.Ho studiato i disegni fatti da altri e ho guardato innumerevoli video. Nel giro di pochi mesi, stavo iniziando a vedere alcuni miglioramenti seri. Ho acquisito abbastanza fiducia per creare su Instagram il mio diario e ho ricevuto sostegno e dall'incoraggiamento.
In quel momento sapevo di avere qualcosa da condividere. Sapevo che c'erano altre persone alle prese con gli stessi dubbi e la mancanza di fiducia. C'erano persone che rinunciavano al loro diario perché si sentivano inadeguati. Non sembrava giusto.
Il Bullet Journal System mi ha aiutato a raggiungere alcuni dei miei obiettivi più grandi e ambiziosi. È stato il mio "go-to" quando ho avuto  bisogno di uno sbocco creativo. È il mio spazio tranquillo e l'unico posto in cui posso urlare attraverso la creatività. So quanto sia stato utile per me il sistema e voglio che tutti provino la stessa sensazione di pace e di contenuto. Ma sapevo che se le persone facevano fatica a creare un diario che amavano,avrebbero potuto  rinunciarvi,un altro quaderno abbandonato su uno scaffale.

Per mesi ho fatto un brainstorming e pianificato attentamente un corso per aiutare le persone a disegnare il diario dei loro sogni con scritte semplici e fattibili e stili di doodle.L'E-Course di Rock Your Journal è stato lanciato all'inizio del 2018 e ha immediatamente guadagnato vigore, con oltre 300 iscrizioni nel primo mese e mezzo. Queste persone meravigliose, che ho avuto il piacere di conoscere personalmente, stanno imparando e migliorando così tanto. Condividono i loro progressi e posso percepire la fiducia nelle loro parole e nei loro spread quando li condividono nel nostro gruppo Facebook privato.
E questo è il mio scopo, il motivo per cui faccio ciò che faccio. Ascoltare le persone che mi dicono che hanno acquisito sicurezza e che finalmente amano il loro diario è ciò che mi spinge a creare nuovi contenuti, essere attiva nella community e creare video Live tutorial. Mi fa sorridere il cuore. E proprio per questo, ho intenzione di realizzare più corsi che siano accessibili e divertenti-

                                                            The petite planner

domenica 15 aprile 2018

Video tutorial : disegnare nuvole

Eccomi! È da un po' che non pubblico, impegnatissima in quest'ultimi giorni.
Oggi sarà un post velocissimo ma degno di nota :-)
Se siete patite del bullet journal, vi piacerebbe disegnare, scarabocchiare, dedicarvi a qualcosa di nuovo?  Il canale  di you tube di Amanda Rach Lee  fa al caso vostro. È bravissima.

Come disegnare nuvole nuvole

 


Spero che lo troviate utile
A presto



martedì 3 aprile 2018

Tutorial doodles

Ciao, i doodles (scarabocchi) sono davvero una cosa elementare alla portata di tutti.
Si scarabocchia nei momenti di noia, al telefono, o quando si cercano idee per i nostri progetti. Anche disegnare doodle può diventare una forma d'arte, ci sono persone bravissime che creano insiemi di scarabocchi fantastici.
I doodles sono parte integrante dei bujo, degli art journal, possono essere usati come dettagli decorativi nei collage, insomma con estro li possiamo collocare ovunque anche sulle pagine dipinte ad acquarello per l'art journal.

Nonostante la loro semplicità capita che le idee  mancano  e ci ritroviamo a scarabocchiare  le solite cose.
Non sono le idee a mancare ma lo  spirito di osservazione, osserviamo poco quello che è attorno a noi.
Prima di scoprire i doodles, come tutti scarabocchiavo le medesime cose, righe, cerchi, i soliti fiori.
Grazie ai doodle ho scoperto  che mi piace tantissimo disegnare fiori e piante in miniatura, cercando spunti in Pintrest ho trovato moltissime ispirazioni; ad un certo punto mi sono chiesta perché non avevo mai disegnato quel tipo di pianta o fiore, molto semplicemente perché mi guardavo poco attorno, di alcune non immaginavo nemmeno l'esistenza.Sembra banale ma non lo è.

Altro punto a favore dei doodle, con l'osservazione della figura ho imparato a scomporre le forme geometriche che la compongono, questo mi ha reso più semplice disegnare oggetti che pensavo di non riuscire a disegnare.

Detto questo vi lascio a questo tutorial e vi auguro un buon "scarabocchiamento"  rilassante.

 Se sei agli inizi  un modo per riscaldarsi e esercitarsi è disegnare più e più volte queste forme di base. Disegna 25-50 di ogni forma, cercando di essere coerente.




                    25 Floral Doodles for your Bullet Journal

                        Se cerchi spunti questa è la mia bacheca su PIntrest dedicata ai doodle
                                                             Alla prossima 

Questo blog ospita volentieri i vostri post. Se volete pubblicare qui fatemelo semplicemente sapere.
 
 

sabato 10 marzo 2018

Paper dolls da stampare

                                     Non smetterò mai di amarle le dolls di carta.


Creative: Dawn Nicole designs più stampabile gratuito





Oggi ti parlo di di Dawn Nicole Designs. Personalmente mi piace tantissimo il suo stile.
Iniziamo
  • Ha pubblicato tre ebook e due libri  per bambini sul lettering. Nell'aprile 2017, ha lanciato la sua  prima lezione online, Constellation Lettering .
  • A febbraio 2016, le sue  opere sono apparse su una scatola da colorare che ha disegnato per Krispy Kreme Donuts.  
  • Nel 2015 ha iniziato a fare lettering e artwork con licenza.
" La mia missione di artista e blogger è quella di ispirare una comunità di produttori a diventare creativi ogni giorno, abbracciando uno spirito di comunità rispetto alla concorrenza. "  Dawn Nicole

 Il suo sito  bydawnnicole.com
 La sua pagina  pinterest Dawn Nicole Designs®
 se vuoi saperne di più su di lei il suo profilo 

Per terminare questa breve presentazione ecco il suo nuovo stampabile: un semplice carino anemone bianco da utilizzate come preferite


i link: diversi formati e usi del stampabile

e come usare il download


Come usare i download
  • Il stampabile è un PDF. È un formato 8 × 10 di alta qualità di stampa.
  • Per installare lo sfondo del desktop, fai clic sul link per visualizzare l'immagine in una nuova finestra. Fai clic destro sull'immagine per salvare sul desktop.
  • Se non sei sicuro di come impostare il desktop, fai una rapida ricerca su Google per il modello del tuo computer poiché varia un po 'per tutti. Sono su un MacBook Pro e posso semplicemente fare clic con il pulsante destro del mouse sul desktop per cambiare facilmente lo sfondo.
  • Per lo sfondo del telefono / iPad / tablet, scarica direttamente sul telefono e salva le tue foto. Quindi imposta come sfondo del telefono. Se scarichi l'immagine sul tuo computer, inviala per email a te stesso, quindi apri l'e-mail sul tuo telefono e salva l'immagine nelle tue foto. Quindi, seleziona la foto e imposta come sfondo del telefono.
                                                   spero che vi piaccia. Alla prossima